Fandom, emozioni, convergenza: le tre parole chiave del mercato audiovisivo del futuro

In un mondo di accesso delocalizzato e ipersegmentato di immaginario, quali sono le tendenze che vediamo prendere forma nel mercato audiovisivo dell’immediato futuro? Anche aiutandoci con dei segnali deboli che sono stati intercettati dal rapporto Univideo, possiamo identificare delle tendenze. Il mercato del futuro sarà fandomico, ovvero sarà basato sui fan, sugli appassionati di un […]

Meta autorizza discorsi d’odio contro la Russia: conseguenze sociologiche

La guerra in Ucraina sta modificando il panorama della comunicazione. Reuters è entrata in possesso di una email inviata da Facebook (ora Meta) ai suoi moderatori che suggerisce consentire discorsi d’odio contro i soldati russi derogando temporaneamente la propria hate speech policy (qui una rapida Sociologia dello Hate Speech). Saranno consentiti anche post che invitano […]

Sociologia di Don’t look up

Don’t look up è un film molto interessante perchè una sintesi sarcastica di come scienza, politica e media potrebbero reagire ad un evento catastrofico globale come l’impatto di una cometa sulla terra. O di una pandemia globale. Per tacere del fatto che Leonardo di Caprio nei panni dell’astronomo è eccezionale, Jennifer Lawrence come dottoranda “contro” […]

Disuguaglianza sociale e ripercussioni nel metaverso secondo il Triumvirato

Ieri sono stato ospite di una puntata del Triumvirato live su Twitch. Per chi non lo sapesse è il progetto di tre – come definirli – Youtuber (?) molto versati nella filosofia che affontano temi della società contemporanea: sono il misterioso Mortebianca, Alessandro Carnevale, Matteo Saudino AKA Barbasophia. L’argomento che mi ha visto ospite è […]

Sociologia di Squid game

Sociologia di Squid game, ovvero cosa vede un sociologo quando guarda le nove puntate serie Netflix di cui tutti stanno parlando. In questo video parlerò di: i riferimenti cinematografici e letterari di Squid game, Roger Callois, la sociologia dei giochi, classificazione sociologica dei giochi della serie, il significato sociale di alcune sfide, Erving Goffman, il […]

Webinar e zoombombing: l’evoluzione del troll e come difendersi

Qualche giorno fa sono stato intervistato da Federica D’Auria, giovane giornalista della testata dell’Università di Padova Il Bo Live, sul tema del zoombombing. Per chi non lo sapesse, è la pratica di disturbare convegni, manifestazioni, webinar fatti su Zoom o altre piattaforme di videoconferenza. A me – per esempio – è successo venerdì 5 febbraio […]

E se la vita quotidiana avesse gli stessi difetti di un internet lento?

In queste ore gira in rete una simpatica campagna pubblicitaria della società neozelandese di connettività internet Chorus (agenzia Saatchi & Saatchi) il cui concept è “cosa succederebbe se la vita quotidiana fosse afflitta dagli stessi problemi di una connessione internet lenta?”. Il risultato è gustoso, ma ovviamente il tasso ideologico/retorico è praticamente fuori scala. Una […]